Il giorno di Google Music a Google I/O

AziendeCloudMarketing

Alla conferenza sviluppatori Google I/O il motore di ricerca presenterà il servizio di musica in streaming Google Music. Il video noleggio su Youtube aggiungerà 3 mila titoli

La musica cloud di Google è sulla rampa di lancio. Oggi, all’apertura della conferenza sviluppatori Google I/O, il motore di ricerca presenterà il servizio di musica in streaming Google Music. Alla developers conference di San Francisco, secondo il Wall Street Journal, Google dovrebbe annunciare che il servizio opererà all’inizio in modalità di test senza essere disponibile per il grande pubblico.

Google Music anticipa Apple iCloud.com (in arrivo forse già alla Wwdc di giugno) e al servizio di Amazon Cloud che consente agli utenti di immagazzinare mille brani musicali sui suoi server (gratuitamente) invece che sugli hard drive; la musica viene poi fatta suonare via connessione Internet direttamente dal proprio browser.

Secondo il Journal Google non avrebbe ancora siglato licenze con le quattro Major e la nuova funzionalità dovrebbe includere un sistema simile a un hard drive da remoto. Gli utenti potranno ascoltare le canzoni che avranno uploadato sul servizio in modalità “streamingsenza, tuttavia, poter scaricare i file.

Infine YouTube aggiungerà 3.000 titoli mainstream (“Il discorso del Re” e “Inception”) da video noleggiare da lunedì prossimo. Il toto Google I/O prevede anche altre novità: suy Android, Nexus eccetera.

Google I/O
Google I/O
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore