Il giorno di Google Wallet per i pagamenti mobili con NFC

ManagementMarketingWorkspace

Google sta per svelare sistema di pagamento mobile basato sulla tecnologia Near Field Communications (NFC). Nome in codice, Google Wallet

Oggi Google dovrebbe presentare il suo sistema di pagamento mobile basato sulla tecnologia Near Field Communications (NFC). Il sistema di mobile payment (o m-payment) dovrebbe chiamarsi Google Wallet, il borsellino elettronico del motore di ricerca. Lo smartphone di Google e Samsung, il googlefonino Nexus S 4G, dovrebbe essere il modello per testare l’ acquisto in mobilità, presso rivenditori abilitati all’uso dell’NFC: basterà avvicinare il telefono alla cassa e il gioco è fatto, in sicurezza e comodità. Lo smartphone diventa un borsellino elettronico.

In pole position per testare NFC sono Verifone e Vivotech, ma anche Mastercard e Citigroup. Negli Usa la sperimentazione su larga scala dovrebbe prendere il via a New York e San Francisco.

Secondo una recente ricerca di Juniper, un cellulare su cinque sarà dotato di un chip NFC entro il 2014, per raggiungere i 300 milioni di smartphone NFC entro il 2014. Anche Visa introdurrà un portafoglio virtuale in autunno, con NFC e account unico. Anche gli smartphone BlackBerry Bold 9900 e 9930 includono un sistema integrato di supporto NFC (Near Field Comunications). Infine le catene di negozi come Tesco, Co-op e McDonald’s stanno per installare terminali di pagamenti contactless.

Google Wallet con tecnologia NFC è in arrivo?
Google Wallet con tecnologia NFC è in arrivo?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore