Il giorno di Microsoft Office 2010 con ufficio sul Web

ManagementMarketing

Microsoft lancia la suite Office 2010 per l’utenza business. La versione consumer arriverà a scaffale a giugno. Prezzi e disponibilità

Oggi Microsoft lancia la suite Office 2010 per l’utenza business. La versione consumer arriverà a scaffale a giugno. Le due edizioni di Microsoft Office 2010 (Standard e Professional Plus) sono versioni enterprise per clienti con volume licensing agreement.

Le aziende con Software Assurance (SA) agreement possono effettuare il download da MSDN o TechNet dal 27 aprile, mentre chi è privo di SA ma è volume customer (con più di cinque licenze) può comprare la nuova versione dai rivenditori Microsoft.

Office 2010 verrà venduto in tre versioni: Home and Student (149 dollari con Word, Excel, PowerPoint e OneNote); Home and Business (279 dollari, con in più Outlook 2010); Professional (499 dollar con in più Microsoft Publisher e il database Access). La Product Key Card permette sconti: per la versione Home and Student costerà per esempio 119 dollari.

È valida fino al 30 settembre 2010 la seguente promozione: comprando Office 2007, si avrà diritto al download gratuito di Office 2010, ovvero due licenze di utilizzo al prezzo di un solo pacchetto.

La maggiore novità di Office 2010 consiste nell’appendice sul Web: non è più solo desktop, ma ha una versione online (Office Web apps che sfida Google Apps Premier). La nuova suite rende inoltre più flessibili alcune delle funzioni più note, come il Copia e Incolla. Le applicazioni versione Web si possono usare con Internet Explorer, Firefox e Safari. Office Web Apps (OWA) porta online Word, Excel, PowerPoint e OneNote.

Secondo Forrester, l’81% delle aziende usa oggi Office 2007, contro solo il 4% che si affida all’ufficio sul Web di Google.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore