Il governo aggiorna il penale all’era cyber

Autorità e normativeNormativa

Il disegno di legge autorizza la ratifica della Convenzione di Budapest del
2001

Il Consiglio dei ministri aggiorna il fronte dei cyberdelitti. Il disegno di legge autorizza la ratifica della Convenzione di Budapest del 2001. Essointroduce una serie di nuovi reati nel Diritto penale, ma anche sul piano procedurale. Viene inoltre modificato il decreto legislativo 231/01, con la previsione della responsabilità dell’ente per i reati informatici commessi dai dipendenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore