Il governo rivoluziona la carta d’identità elettronica

Workspace

Il nuovo documento amplia il proprio orizzonte e spazierà dall’identità alla
tessera elettorale, dalla sanità al codice fiscale

La carta d’identità elettronica sta per diventare onnicomprensiva: un documento elettronico unico che spazierà dall’identità alla tessera elettorale, dalla sanità al codice fiscale. Costerà meno di 20 euro ed avrà una durata di 10 anni. Le novità sulla nuova Cie sono state rivelate dal ministro Nicolais. La nuova carta d’identità elettronica si aggiornerà presto in forma di documento di accesso alle banche dati, e andrà a sostituire la carta d’identità tradizionale, la tessera sanitaria, il codice fiscale e, eventualmente, anche patente e carta elettorale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore