Il Grande Firewall Cinese cadrà per i giochi olimpici

NetworkProvider e servizi Internet

Il governo Cinese ha annunciato che in occasione delle olimpiadi di Pechino potrebbe allentare i controlli sulla Rete

Le autorità cinesi stanno prendendo in considerazione l’ipotesi di allentare i controlli sulla rete che limitano l’uso del Web, almeno in occasione dei giochi olimpici.

In Cina esiste quello che molti definiscono ironicamente “Great Firewall of China”, ovvero una grande muraglia che rende impossibile visualizzare alcuni siti di notizie, tra cui la BBC, e ogni portale che i occupi attivamente di diritti umani o sia sgradito al regime comunista cinese.

Alche la pornografia è attentamente controllata, attraverso u n sofisticato sistema di filtraggio dei contenuti che il governo cinese ha tentato in passato anche di vendere ad altri paesi interessati a limitare la libera circolazione delle informazioni.

Come gesto di distensione e di apertura verso il mondo occidentale, il governo Cinese ha però annunciato che in occasione delle olimpiadi di Pechino potrebbero esserci dei cambiamenti nel senso di una maggiore libertà, non si sa se permanenti o limitati alla durata dei giochi.

Si tratta comunque di un segnale importante, che dimostra quanto meno la volontà delle autorità cinesi di tenere in considerazione i media internazionali e il loro effetto sulle opinioni dei cittadini occidentali. Non è sempre stato così.

Altre informazioni le trovate su AFP

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore