Il Green It secondo Dell

Aziende

Oltre 46 milioni di chili di hardware riciclati nel 2007. Le eco-iniziative continuano con l’introduzione degli alimentatori 80 Plus

Dell festeggia il primo anniversario della strategia volta a farla diventare la società di Information Technology più “verde” con tre risultati significativi:

l’alto volume di attrezzature informatiche riciclate; la presentazione del primo alimentatore certificato Silver 80 Plus; i risultati delle iniziative che puntano all’obiettivo emissioni zero.

Dell ha consentito la raccolta di oltre 46,27 milioni di chilogrammi di attrezzature informatiche da riciclare nel 2007, +20 per cento rispetto all’anno precedente. Oltre al programma di messa al bando del piombo dalla produzione ( www.dell.com/rohs ), Dell è l’unica azienda di Information Technology a offrire il riciclo gratuito dei prodotti in 57 Paesi del mondo.

A questo si accompagna l’attività di riciclaggio responsabile che significa riduzione al minimo dell’utilizzo di discariche, abolizione dell’export dei rifiuti e coordinamento costante con le terze parti sulla gestione dei materiali.

Dell continua a focalizzarsi sul principio dell’efficienza energetica, anche offrendo desktop con alimentatori certificati Silver 80 PLU S. Le specifiche 80 PLUS sono conformi agli standard EPA Energy Star 4.0 per i computer e richiedono l’utilizzo dell’80 per cento o più di alimentatori più efficienti. Gli alimentatori 80 PLUS Silver sono più efficienti dell’8 per cento rispetto alle specifiche Energy Star 4.0 e rispondono alle normative Climate Savers Computing Initiative 2009 un anno prima del previsto.

Inoltre, il vendor di Pc ha annunciato che i propri notebook e desktop verranno riprogettati per consumare fino al 25 per cento in meno di energia entro il 2010 rispetto a quelli commercializzati oggi.

Dell si è impegnata nel mese di settembre 2007 a rendere “carbon neutral” le proprie attività entro la fine del 2008 ed è già a buon punto nella realizzazione di questo obiettivo.

Per maggiori informazioni sull’impegno Dell per l’ambiente: http://www.dell.com/earth .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore