Il Green secondo Dell

Management

Dell raggiunge gli obiettivi di impatto zero prima del previsto e diventa partner della Fondazione Conservation International in Madagascar

Dell ha ha raggiunto gli obiettivi di impatto zero prima del previsto. La strategia verde ed ecologica di Dell intende fissare nuovi standard per l’utilizzo efficiente dell’energia, prestare attenzione all’ambiente, far risparmiare i clienti, allineare le priorità chiave ai nostri obiettivi e salvaguardare il Pianeta. Ogni azienda dovrebbe unirsi al programma ReGeneration in un impegno a lungo termine.

La campagna dell’efficienza energetica consiste nell’incrementare gli acquisti in energia pulita, monitorando la riduzione delle emissioni e certificando l’energia rinnovabile utilizzata. L’investimento globale in termini di energia pulita (vento, sole e biogas) è passato da 12 milioni di Kwh nel 2004 a 116 milioni di Kwh nel 2008, con un aumento di oltre l870 per cento. Alcuni mesi fa, Dell aveva annunciato che il proprio quartier generale utilizzava energia verde al 100 per cento.

Dell sta investendo in progetti di energia eolica in U.S.A., Cina e India insieme all’acquisto di energia pulita da fornitori esterni, porta a 670 milioni di Kwh la produzione di energia ed evita lemissione di oltre 400.000 metri cubi di CO2.

Inoltre, Dell sta risparmiando oltre 3 milioni di dollari all’anno evitando l’emissione di almeno 20.000 tonnellate di CO2 grazie al miglioramento dei processi e alle iniziative di gestione dell’energia.

Dell, infine, è diventata partner del Conservation International per le iniziative di conservazione della foresta nella Repubblica del Madagascar.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore