Il guru di Windows 2000 lascia Microsoft

Network

Un altro dirigente Microsoft lascia la società dopo aver contribuito al lancio di Windows Nt

Microsoft è rimasta senza il guru tra gli artefici della messa a punto del Windows 2000 Server. Jim Ewel, vice-presidente del dipartimento Windows Server marketing, lascia così dopo 12 anni gli stabilimenti di Redmond. Le dimissioni di Ewel non sono le uniche che vanno a ridurre lorganico dei vertici Microsoft; tra gli altri negli scorsi mesi, aveva lasciato anche Paul Maritz, vice-presidente del gruppo Windows. Ewel entrò in Microsoft nel 1989 come manager delle vendite e lavorò con il gruppo dellSql Server. Determinante è stato il suo contributo ai lanci del Windows Nt Server 3.5 e 3.51. Il vice-presidente del gruppo Jim Allchin, ritornato da un ritiro sabatico di qualche mese, continuerà a curare lo sviluppo dellambiente Windows. Si aspettano quindi i comunicati Microsoft sui nuovi nomi che andranno a sostituire i tanti partiti. Qualche novità potrebbe esserci già il 18 gennaio in occasione della comunicazione dei risultati del secondo trimestre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore