Il laboratorio Rfid di Hp

Aziende

Il centro di eccellenza italiano focalizzato su questa tecnologia è stato realizzato presso l’Hp Mobility & Innovation Center di Cernusco sul Naviglio

La tecnologia Rfid apre sicuramente nuove opportunità allo sviluppo di soluzioni per l’ottimizzazione della supply chain e per una maggiore efficienza dei sistemi Crm. Ma se per quanto riguarda questi ultimi i dubbi sugli effetti sulla tutela della privacy hanno un po’ raffreddato gli animi, per quanto riguarda le soluzioni legate alla gestione della catena di fornitura il processo di evoluzione va avanti a gonfie vele. Hp, che ha appena a una serie di servizi dedicati all’implementazione di soluzioni Rfid, ha presentato un nuovo centro di eccellenza Rfid ed ha esteso la propria offerta, implementando questa tecnologia nella sua stessa supply chain e sviluppando nuove soluzioni e servizi per aiutare i clienti a ridurre i costi e semplificare il cambiamento. Inoltre, Hp è entrata a far parte di EpcGlobal, un’organizzazione nata con l’obiettivo di definire lo sviluppo di standard di mercato per le tecnologie Rfid ed Electronic Product Code (Epc). Contemporaneamente Hp ha annunciato di essere stata scelta come provider strategico di tecnologia Rfid da Hasbro, leader mondiale nei prodotti e servizi per l’entertainment. Il centro di eccellenza italiano focalizzato su questa tecnologia è stato realizzato presso l’Hp Mobility & Innovation Center di Cernusco sul Naviglio. In collaborazione con la società Softwork di Brescia, è stato allestito un ambiente demo che consente di riprodurre vari processi di movimentazione logistica con la relativa tracciabilità dei colli e integrazione delle informazioni con i sistemi gestionali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore