Il MacBook Air crackato in due minuti

CyberwarSicurezza

Alla conferenza CanSecWest di Vancouver l’ultrasottile non ha resistito molto a causa del browser Safari

Il MacBook Air è stato crackato in due minuti. Alla conferenza CanSecWest di Vancouver il MacBook Air di Apple non ha resistito molto.

In 120 secondi i sistemi di sicurezza del nuovo notebook ultrasottile della Apple sono stati violati da un hacker, Charlie Miller.

Il tallone d’Achille sembra che sia Safari.

In palio per l’hacker che fosse riuscito nell’impresa c’era un premio di 10mila dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore