Il marketplace di Windows Phone sarà online

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Microsoft aggiorna Windows Phone con la versione 7.5 nota come Mango. Il marketplace diventa accessibile sul Web

Oggi Mango inizia ad arrivare sui Windows Phone. Microsoft però non si ferma alle 500 novità di Mango, ma apre al Web anche il marketplace che finalmente diventa accessibile online fuori dal client Zune e navigabile in libertà. Il marketplace è popolato da apps per Mango, ovvero per Windows Phone 7.5. Dunque agli utenti che non sono aggiornati alla versione 7.5 del sistema operativo,  verrà richiesto “un update del software”. Per le app compatibili, invece gli uttenti riceveranno una mail sul vostro account Live con un link che redirige all’app sul marketplace mobile.

Di Mango abbiamo già ampiamente parlato, ma in sintesi possiamo ricordare come l’interfaccia utente sia composta da grandi tasselli di un mosaico che si possono scorrere, spostare e muovere sullo schermo con il semplice tocco di un dito e che attivano le relative funzionalità. Grazie a People Hub si potrà accedere subito ai social network cui si è registrati (Facebook, Twitter, LinkedIn) o a Windows Live e a tutti i suoi servizi correlati; Office Hub invece consente di portare la produttività da ufficio, sullo smartphone, con accesso a Windows Live Sky Drive, lo storage remoto da 25GB per l’archiviazione gratuita di qualsiasi tipo di file, dai documenti alla musica ai video registrati con la foto-videocamera integrata nel telefono. La versione mobile di Office permette invece l’apertura, modifica o creazione di documenti Word, Excel, PowerPoint e One Note, per la memorizzazione di appunti vocali.

Al momento Windows Phone Market rende disponibili per il download, gratuito e non, di oltre 30mila applicazioni per migliorare, personalizzare e aumentare le funzionalità del proprio smartphone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore