Il mercato dei domini non sente la crisi

NetworkProvider e servizi Internet

VeriSign segnala 24 milioni di nuovi domini creati nel 2008

Tra i settori anti-ciclici c’è l’industria dei domini. Non c’è ombra di recessione nel mercato dei suffissi Internet: crescita a due cifre del 16%, rispetto al 2007. VeriSign ha registrato 24 milioni di nuovi domini creati l’anno scorso, nel difficile 2008, totalizzando quota 177 milioni di Tld.

Vincono in classifica .com, .cn (Cina), .de (Germania), .net e .or g. Il dominio .uk è sesto nella lista, con una crescita del 13 per cento nel 2008. I domini .eu hanno superato quota tre milioni .

Il dominio più caro del 2008, venduto attraverso Sedo a un prezzo di 1,17 milioni di dollari, è stato Kredit.de (“credito” in tedesco). Per quanto riguarda l’Italia, il dominio più caro, con diritto di pubblicazione, è stato Investimento.it, ceduto per 12.900 euro.

Leggi anche: Icann, slitta la liberalizzazione dei domini generici

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore