Il mercato dei mini notebook

Workspace

Gartner prevede che tra due o tre anni arriverà il momento dei laptop a 100 dollari. Il mercato dei mini-notebook visto da Idc

La società di analisi Gartner prevede notebook da 100 dollari, tra due o tre anni. L’Olpc non ci è riuscito, e per ora il laptop più economico è: Impulse NPX-9000 della taiwanese Carapelli, da 130 dollari (ma per ordini ingenti, altrimenti costa 350 dollari). Cento dollari rappresenta la frontiera per portare i l aptop fra i banchi di scuola degli studenti dei paesi in via di sviluppo.

Mentre il prezzo dell ‘Asus EeePc, da mini notebook low-cost da 299 dollari, è già lievitato oltre questa soglia, diventando un netbook di moda, la previsione di Gartner può sembrare azzardata: ma anche la società di analisi mette le mani avanti e parla di questioni aperte. La disponibilità e i costi energetici e di connessioni Internet saranno gli elementi per far decollare i notebook da 100 dollari. Secondo Idc il mercato dei mini-notebook crescerà da meno di mezzo milione di unità l’anno scorso a 9 milioni di netbook nel 2012, per un valore (low-cost ovviamente) di 3 miliardi di dollari. I netbook potranno assestarsi sul 5% del mercato Pc consumer, ma conquistare un terzo del mercato educativo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore