Il mercato della pubblicità digitale nel 2015

MarketingPubblicità
eMarketer fotografa il mercato della pubblicità legata ai motori di ricerca
3 2 Non ci sono commenti

Le previsioni di eMarketer per il mercato dell’advertising digitale. Google manterrà lo scettro, Microsoft Bing è in crescita

La spesa in Digital advertising raggiungerà i 170.85 miliardi di dollari nel 2015. Quest’anno le search ads genereranno 81.59 miliardi di dollari su scala globale, in crescita del 16.2% sul 2014. Dal 2019, la spesa in search advertising toccherà i 130.58 miliardi di dollari nel mondo, in crescita di circa il 10% anno su anno. Sono i dati che emergono dalle previsioni di eMarketer per il mercato dell’advertising digitale nell’anno in corso. Google manterrà lo scettro, mentre Microsoft Bing è in forte crescita.

Google è ancora il player dominante nella ricerca online e eMarketer stima quest’anno un incremento del 15.7% nel fatturato derivante da pubblicità legata al search, a quota 44.46 miliardi di dollari. Google detiene il 54.5% di market share nel 2015.

eMarketer fotografa il mercato della pubblicità legata ai motori di ricerca
eMarketer fotografa il mercato della pubblicità legata ai motori di ricerca

Invece Baidu, che sta traendo vantaggio dalla messa al bando di Google in Cina e dalla crescita massiccia della popolazione internet cinese, sta aumentando le quote di mercato, passando dal 7.6% all’8.8% della spesa in search advertising mondiale. La spesa in search advertising in Cina totalizzerà 14.90 miliardi di dollari quest’anno, in salita dal 32.8% dal 2014: rappresenta il 18.2% di tutto il budget mondiale in pubblicità legato alla ricerca online. Al confronto, il mercato del search advertising negli USA vale 25.66 miliardi di dollari quest’anno.

Microsoft e Yahoo! sono ancora player globali sulla scacchiera del Web, ma, messi insieme, si fermano al 6.5% del search advertising globale nel 2015. Bing però era in forte crescita nel 2014, e ha visto un incremento del market share dal 3.7% al 4.2% nel 2014. Microsoft spera di mantenere lo stesso livello di crescita nel 2015. Invece Yahoo! calerà dal 2,5% ak 2,3% nella pubblicità digitale.

Conoscete il mondo dei motori di ricerca? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore