Il mercato delle lavagne interattive sotto la lente di Futuresource

Workspace

Entro la fine del 2013, una classe su cinque sarà dotata di una lavagna interattiva (Lim)

Secondo Futuresource, il valore delle vendite globali nel 2009 per il mercato delle lavagne interattive ha superato 1 miliardo di dollari. I l numero totale di LIM vendute da tutti i produttori è stato di 747.572, quasi il 34% in più rispetto al 2008. La società di ricerche prevede che nel 2010 il numero di lavagne vendute arriverà a quasi 1 milione, con un incremento del 27% rispetto al 2009. Attualmente, ci sono 2,78 milioni di LIM installate in tutto il mondo, ovvero circa il 7% delle classi ne è dotata. Inoltre, secondo Futuresource ci sarà una notevole crescita nei prossimi 4 anni, con la base installata mondiale che arriverà a 7,3 milioni. Entro la fine del 2013, una classe su 5 sarà dotata di una lavagna interattiva. Attualmente, ci sono in tutto il mondo circa 1,5 milioni di SMART Board installate e oltre 30 milioni di studenti possono già utilizzare questo strumento ogni giorno.

Il rapporto del 2009 di Futuresource mostra che sempre più la gente in diversi ambiti sta riconoscendo i vantaggi derivanti dalle lavagne interattive”, ha commentato Nancy Knowlton, CEO di SMART. “In considerazione delle vendite che aumentano, i clienti di tutto il mondo continuano a scegliere SMART per il nostro impegno a fornire la più efficace e di facile uso soluzione per le scuole e le aziende”.

Smart Technologies conferma per il 2009 una quota di lavagne interattive (LIM) vendute pari al 48,2%. Secondo Futuresource Consulting, la quota di mercato di SMART in tutto il 2009 è stata superiore di oltre i l doppio rispetto al suo concorrente più prossimo, con più di 360.000 LIM SMART Board vendute. Si tratta di un primato annuale assoluto per l’azienda, che ha visto un aumento nelle vendite di oltre 60.000 lavagne rispetto al record precedente raggiunto nel 2008.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore