Il mercato delle Web apps vale 3,8 miliardi nel 2011

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Agli italiani piacciono le Apps

ISuppli fotografa il mercato degli application store nel mondo. Apple domina i tre quarti del mercato delle apps

Secondo ISuppli il mercato degli application store, i negozi virtuali di terze parti per vendere piccole applicazioni Web per smartphone e tablet, è in grande crescita: quest’anno registreerà un incremento del 77%. Nel mondo passerà dai 206 milioni di dollari del 2008 (quando debuttò App Store per iPhone 3G) a 3,8 miliardi nel 2011. Le proiezioni prevedono 8.3 miliardi di dollari entro il 2014. Apple domina i tre quarti del mercato delle apps: infatti detiene una quota di mercato pari del 76% quest’anno, per calare al 60% entro il 2014.

Ma vediamo anche gli altri Top vendor. Le vendite di Android Market cresceranno a tripla cifra con un incremento del 295.4% a quota 425.4 milioni di dollari; ancora “poco” in confronto a Apple, ma più di RIM, le cui vendite saliranno a 297 milioni di dollari.

Si stima che Nokia Ovi Store ricavi 201.5 milioni di dollati per 1.1 miliardi di download per gli smartphone Nokia Symbian quest’anno (entro fine dell’anno Nokia passerà a Windows Phone). Nokia, pur essendo al primo posto del mercato cellulari (seppur in calo), è quarta nel mercato delle apps. In futuro dipenderà dall’alleanza con Microsoft e l’integrazione con il suo Windows marketplace.

Agli utenti consumer interessa scaricare giochi (basta pensare alla popolarità planetaria di Angry Birds) ed altre applicazioni sui device come smartphone e tablets.  Secondo HIS iSuppli nel 2011 saranno in tutto scaricate 18.1 miliardi di apps, il doppio di un anno fa. Entro il 2014, i download sorpasseranno i 33 miliardi di scaricamenti.

Apps per tutti i gusti
Apps per tutti i gusti
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore