Il mercato dell’elettronica di consumo in Italia

Workspace

GFK fotografa risultati a doppia cifra e il sorpasso di Samsung su Sony

GFK ha fornito i dati del mercato Consumer Electronics in Italia: nell’ultimo periodo preso in considerazione (ottobre-novembre) la quota di mercato ha raggiunto il valore record del 14,5%. A trainare l’elettronica di consumo in Italia è il segmento digitale. I nuovi prodotti digitali, quali LCD TV, Plasma e DVD Player hanno dato una forte impulso allo sviluppo del mercato dell’elettronica in Italia. Un solo esempio per rendere l’idea della vivacità del mercato digitale: per molti anni nel mercato analogico si vendevano circa 1.200.000 pezzi di videoregistratori l’anno, mentre nel nuovo mercato digitale i DVD hanno registrato vendite per quasi 5.000.000 pezzi in un anno. GFK non ha, però, soltanto fotografato i record del mercato Consumer Electronics in Italia, ma ha anche illustrato uno storico sorpasso: quello di Samsung su Sony. Questo risultato (la quota di mercato a valore pari all’11,8%) arriva dopo decenni di leadership giapponese: un sorpasso raggiunto in soli dieci anni di sforzi ed impegno da parte di Samsung, prossima al lancio di Top Quality Brand e dell’HDTV. Il mercato italiano dell’elettronica di consumo è infine proteso all’evento alle porte e che coinciderà con i Mondiali di Calcio di Germania 2006 trasmessi in Alta Definizione: il segnale televisivo ad Alta Definizione (HDTV) sarà uno dei protagonisti e dei driver dell’anno nell’orientamento degli acquisti di elettronica di consumo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore