Il mercato e-book sotto la lente del Salone del Libro di Torino

AziendeE-commerceMarketingNetwork
Il mercato e-book alla Giornata dell'AIE

Ormai gli e-book rappresentano l’1% del mercato trade e – compreso l’eCommerce – il 4,5% del mercato totale dei libri

Il declino progressivo del mercato tradizionale dei libri, registrato nell’arco di tempo dal 2007 al 2011, corrisponde, in contemporanea, all’ascesa del mercato dell’eCommerce libri, con un incremento del +48% tra il 2010 (91 milioni di euro) e il 2011 (135 milioni). Nel 2009 arrivano gli ebook, il cui mercato in un anno passa da 1,1 milioni di euro a 1,5 (+36%) per impennare poi nel 2011 con 12,6 milioni di euro, ovvero quota 1% del mercato trade e – compreso l’eCommerce – 4,5% del mercato totale dei libri. Il boom dell’e-book è alle porte, dopo anni di convegni e seminari sui libri digitali.

L’Italia è ancora lontana dai numeri dei cugini europei, tuttavia la tendenza è in atto. Con una minore penetrazione sia del mercato eBook sia della vendita di libri attraverso il canale eCommerce, sul totale mercato libri, in Italia siamo a quota 3,3 miliardi di euro, contro i 5,6 miliardi della Francia, i 9,7 miliardi della Germania. Ma i tassi di crescita sono significativi e il vero ostacolo, al momento più elevato, per i valori assoluti, resta quello linguistico.

Dalle ricerche condotte dagli Osservatori del Politecnico di Milanoemerge che nel 2011 osserviamo una crescita a tripla cifra del +740%, per un valore pari a 12,6 milioni di euro. Il peso del mercato ‘ecommerce+ebook’ sul totale mercato libri è passato dunque dall’1% del 2007 a circa il 4,5% del 2011.

Il mercato e-book al Salone del Libro di Torino
Il mercato e-book al Salone del Libro di Torino
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore