Il mercato Pc ancora in declino, ma meno peggio del previsto

Workspace

Idc fotografa il mercato Pc, in calo del 7,1%, ma meno di quanto si temesse

Dopo il cauto ottimismo espresso da Intel (i cui profitti sono ancora in caduta verticale, ma avrebbero toccato il fondo per risalire), anche Idc illustra il mercato Pc, in calo del 7,1%, ma meno di quanto si temesse: non c’è stata la flessione dell’8,2%.

Eppur si muove: il mercato Pc è andato meglio grazie alla caduta dei prezzi e all’allargamento del parco clienti in cerca del primo computer.

Tra i Vendor della top five, HP mantiene lo scettro con il 20.5%, seguita da Dell al 13.6%, Acer all’11.6%, Lenovo al 7% e Toshiba al 5.4%.

Nel mercato Usa, secondo Idc, HP guida con il 27.6%, tallonata da Dell al 25.3%, mentre terza si piazza Acer al 10.5%, quarta Apple al 7.6%, e chiude Toshiba in quinta posizione con il 6.6%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore