Il mercato server in caduta libera

Workspace

Nel secondo trimestre, secondo Idc, il mercato server ha registrato un calo del 30 percento. Mercato server ai livelli di tredici anni fa, dopo quattro trimestri di flessione consecutiva. Ma ci sono segnali di recupero

Secondo Idc, il mercato server nel secondo trimestre è tornato ai livelli di 13 anni fa: l’ultimo crollo del 30% è stato fatale.

Il mercato server è arretrato ai livelli di tredici anni fa, dopo quattro trimestri di flessione consecutiva, a causa della recessione.

Il mercato server nel secondo trimestre ha totalizzato 9.8 miliardi di dollar i, contro i 14 miliardi di dollari di un anno fa.

Tra i Top vendor,IBM ha aumentato il suo market share al 34.5 percento, in rialzo dal 32.7 percento di un anno fa, anche se le vendite di server sono crollate del 26 percento a quota 3.4 miliardi di dollari.

HP si piazza in seconda posizione con il 28.5 percento, stabile rispetto a un anno fa, anche se i ricavi sono scesi del 30 percent o a quota 2.8 miliardi di dollari.

Idc vede però segnali di recupero, grazie ai nuovi processori di Intel e Amd destinati ai server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore