Il mercato smartphone rallenta a una sola cifra

MobilitySmartphone
Il mercato smartphone rallenta a una sola cifra
1 1 Non ci sono commenti

Il mercato smartphone rallenta la sua corsa. Lo riporta la società d’analisi Gartner, secondo cui è fermo al palo il mercato complessivo dei dispositivi consumer (pc, laptop, tablet, smartphone)

Dopo anni di crescita a doppia cifra, il mercato smartphone rallenta la sua corsa al 7%. Lo riporta la società d’analisi Gartner, secondo cui è fermo al palo il mercato complessivo dei dispositivi consumer (pc, laptop, tablet, smartphone), in crescita di un modesto 0,6% a livello globale.

Gartner_ Mercato smartphone a una sola cifra
Gartner_ Mercato smartphone a una sola cifra

Nei prossimi anni, resterà in forte flessione il mercato dei Pc classici. La crescita sarà limitata ai dispositivi ultramobile di fascia Premium, mentre rimangono in stallo anche i modeli mainstream: i tablet, non convertibili, Android e iOs tra i 7 e gli 11 pollici. Gli Ultramobile Premium includono dispositivi come i prodotti Microsoft Windows 10 Intel x86 e MacBook Air.

“L‘era della crescita a due cifre del mercato è finita” ha precisato Ranjit Atwal, direttore della ricerca di Gartner. “Storicamente, condizioni economiche in peggioramento avevano un impatto trascurabile sulle vendite di smartphone e sulla spesa, ma non è più così. In Cina e Nord America, le vendite di smartphone saranno flat nel 2016, esibendo una crescita dello 0.7% e dello 0.4%, rispettivamente“.

Worldwide Devices Shipments by Device Type, 2015-2018 (Millions of Units)

Device Type

2015

2016

2017

2018

Traditional PCs (Desk-Based and Notebook)

244

228

223

216

Ultramobiles (Premium)

45

57

73

90

PC Market

289

284

296

306

Ultramobiles (Basic and Utility)

195

188

188

194

Computing Devices Market

484

473

485

500

Mobile Phones

1,917

1,943

1,983

2,022

Total Devices Market

2,401

2,416

2,468

2,521

Le vendite degli smartphone continueranno a crescere nei mercati emergenti, ma l’incremento rallenterà. Gartner prevede, che fino al 2019, 150 milioni di utenti ritarderanno l’upgrade agli smartphone nell’emergente area dell’Asia/Pacifico, fino a quando diventerà più desiderabile la combinazione di funzionalità e prezzo di smartphone low-cost.

I prezzi non sono scesi abbastanza per trainare gli upgrade da modelli di feature phones low-end a smartphones di fascia bassa“, ha precisato Annette Zimmermann, direttore della ricerca di Gartner. “I vendor non sono stati in grado di ridurre i prezzi di smartphone ‘abbastanza buoni nell’uso’ sotto i 50 dollari“.

Paesi come l’India aiuteranno a generare nuova crescita di utenti di telefonini. Le vendite di smartphone in India dovrebbero raggiungere il 29% nel 2016 e continueranno a crescere a doppia cifra per un biennio.

Nei mercati maturi di Nord America, Europa, Giappone e Asia/Pacifico, Gartner prevede un’estensione del ciclo di vita dei telefonini.

Gli accordi dei carrier sono più complessi e gli utenti tengono più a lungo i modelli, soprattutto perché gli aggiornamenti tecnologici sono più incrementali che esponenziali” commenta Zimmermann. “Inoltre, rallenteranno i volumi di upgrade dalle versioni basic a quelli premium, mentre più smarthone basic verranno sostituiti da modelli simili“.

Il mercato PC a livello globale totalizzerà 284 milioni di unità nel 2016, in calo dell’1.5% l’anno. I Pc tradizionali registreranno una flessione del 6.7% nel 2016. “Nel 2016, il mercato PC sarà ancora in flessione, per l’ultimo anno prima di ritornare a crescere nel 2017La più grande sfida, e il vantaggio potenziale per il mercato PC, arriva dall’integrazione di Windows 10 con l’architettura Intel Skylake. I nuovi form factor sono più attraenti.”

La domanda per gli ultramobile (tablet basic e utility) continuerà ad indebolirsi, mettendo a segno un declino del 3.4% nel 2016.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore