Il "mobile" di Hp si rinnova

Aziende

Rinnovata l’offerta di notebook e di palmari, che permettono di accedere in modalità wireless a una vasta scelta di contenuti digitali

Autunno di novità per i dispositivi mobili di Hp che con la sua offerta permette alle Pmi di ottimizzare prestazioni e prezzi. Parliamo dei notebook Hp Compaq nx9020 e 9030, utili a chi lavora spesso fuori ufficio e può sfruttare connettività wireless e una buona autonomia delle batterie. Entrambi integrano la tecnologia Intel Centrino (processori Pentium M da 715 a 745) con 2 Gb di memoria Ddr a 266MHz. Rinnovata anche l’offerta di soluzioni mobili palmari con l’introduzione di dispositivi che permettono di accedere in modalità wireless a una vasta scelta di contenuti digitali, (audio e video). L’iPAQ Pocket Pc h6340, top della gamma, offre possibilità di comunicazione wireless attraverso e-mail, messaggi di testo, Internet e chiamate telefoniche,usando tre modalità integrate di connettività (Gsm/Gprs, wireless Lan 802.11b e Bluetooth). Disponibile solo a fine novembre, l’iPAQ h6340 costa 699 euro (Iva inclusa), ha due anni di garanzia per ricambi e assistenza. Nuovo anche l’ iPAQ hx4700, che integra un touchpad con cursore simile a un mouse e un display Vga da quattro pollici che visualizza PowerPoint senza modificare il layout dei documenti. Interessante la protezione dati con crittografia e autenticazione. ma il prezzo è leggermente più elevato, 750 euro. Infine ricordiamo anche due prodotti specifici l’iPAQ rx3715 Mobile Media Companion, per trovare e scaricare contenuti digitali e riprodurli direttamente dal palmare (prezzo 599 euro) e l’iPAQ rz1710, dispositivo molto compatto e sottile con le capacità essenziali a un prezzo di soli 299 euro, sempre con Iva inclusa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore