Il network dalla linea elettrica

Network

Importanti società aderiscono alla HomePlug Alliance per definire lo standard della connettività via rete elettrica

Presto sarà possibile connettere tra loro i pc di casa e altri device attraverso la rete elettrica. Un consorzio di 90 società hi-tech sta per annunciare i termini dello standard che permetterà la creazione di intranet dalle prese di corrente. Alla HomePlug Powerline Alliance, hanno dato la loro adesione tra le altre, società come Cisco, Intel, RadioShack, Motorola e Hewlett Packard. Nel corso dellultimo anno, sono stati infatti condotti degli studi per studiare il modo dimplementare la tecnologia creata dalla Intellon. Il tentativo va nella direzione di creare appunto uno standard per lhome-networking, che secondo molti analisti sarà un mercato da seguire con molto interesse. Nelle case dei privati stanno infatti entrando sempre più apparecchi digitali e ovviamente si sente lesigenza di collegarli in rete. Altri tentativi sono stati compiuti per creare i network dalla linea telefonica, ora dipenderà solo dalle società interessate decidere su quale standard indirizzare i loro interessi (e investimenti). Già al Pc Expo in programma questa settimana a New York, Phonex Broadband inizierà la distribuzione di adattatori elettrici basati sulla tecnologia di Intellon, già pronti ad una connessione immediata dalla rete dellenergia elettrica. Il nuovo standard HomePlug sarà commercializzato a una velocità di 14 Mb/sec, anche se presumibilmente la velocità media di trasferimento sarà su valori più bassi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore