Il nuovo Ceo di Yahoo! valuta i pro e contro di una cessione

Aziende

Il nuovo numero uno di Yahoo!, Carol Bartz, è già al lavoro: per ora scommette sulla ricerca online. Ma ha già parlato con il Ceo di Microsoft, Steve Ballmer

Il nuovo numero uno di Yahoo!, Carol Bartz, si è appena seduta sullo scranno più alto di Yahoo!, e ha già preso contatti con Steve Ballmer, Ceo di Microsoft. Lo ha riportato l’agenzia di stampa Dow Jones.

Ha però anche affermato che l’istinto le suggerisce di scommettere sull’attività di ricerca online. Nel frattempo Bartz sta valutando i pro e contro di una cessione, perché Microsoft ha ribadito, anche di recente, che ormai è interessata ad acquisire non tutta Yahoo! (come ai tempi dell’Opa miliardaria, rifiutata dall’ex Ceo e co-fondatore Jerry Yang), bensìsolo l’asset della ricerca online: la gallina dalle uova d’oro del business dell’advertising online.

Queste parole comunque confermano quello che l’istitinto ci aveva portato a dire fin dalla nomina: Carol Bartz è la donna giusta (per Microsoft?) , per dirimere finalmente la controversia: vendere o no al colosso di Redmond ? Forse la risposta arriverà prima del previsto: verso fine gennaio, all’annuncio della trimestrale di Yahoo!.

Sue Decker, che ha lavorato in Yahoo! sotto la guida di Terry Semel e Jerry Yang, e ricopre il ruolo di Presidente, ha detto ieri che andrà via da Yahoo!, completata la transizione. Intanto Yahoo! taglia i rami secchi .

Di’ la tua in Blog Cafè: Riecco Carol! La donna giusta (per Microsoft) a capo di Yahoo!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore