Il nuovo Ceo di Microsoft arriverà forse entro Natale

AziendeMarketing
Alan Mulally diventerà Ceo di Microsoft
1 1 Non ci sono commenti

Ufficialmente Microsoft non ha fretta, ma la ricerca del nuovo Ceo è ormai sulla strada giusta. Il successore di Steve Ballmer arriverà fra Thanksgiving e Natale. Alan Mulally in pole

Il candidato più accreditato è Alan Mulally, Ceo di Ford. Ufficialmente Microsoft non ha fretta di nominare il nuovo numero uno, ma la ricerca del nuovo Ceo sarebbe ormai instradata sui binari giusti. E, stando alle ultime indiscrezioni, il successore di Steve Ballmer arriverà fra Thanksgiving e Natale, fra i due appuntamenti dello shopping di fine anno. Steve Ballmer, che ad agosto aveva annunciato l’addio entro fine anno, ha difeso a spada tratta la ristrutturazione di One Microsoft, nonostante gli attacchi del co-fondatore Paul Allen, difendendo anche Bing, Xbox e la galassia di servizi e dispositivi mobili, della nuova Microsoft, che da colosso del software si sta trasformando in azienda di Service and Device. Xbox One uscirà domani e si ripropone di innovare i salotto digitali, diventando un hub dell’intrattenimento digitale, dai giochi ai film.

Ballmer difende anche l’acquisizione da 5,4 miliardi di euro dei cellulari e smartphone Nokia Lumia, a cui ora si aggiunge il tablet Lumia 2520 con Windows RT: con quasi 9 milioni di Lumia venduti nel trimestre, Nokia si conferma un buon takeover.

La gestione di Steve Ballmer ha triplicato gli utili e se il titolo è calato del del 40%, questo è più un problema di Wall Street che di Microsoft.

L’idea di Bill Gates e del board è nominare Alan Mulally a capo di Microsoft,  per formare e preparare Stephen Elop (ma si parla anche di Nadella o Paul Maritz).

Alan Mulally diventerà Ceo di Microsoft
Alan Mulally diventerà Ceo di Microsoft
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore