Il nuovo Nokia 150 è un semplice telefonino

Dispositivi mobili
Il nuovo Nokia 150 è un semplice telefonino
0 0 Non ci sono commenti

Nokia 150 dispone di una batteria che, secondo HMD, consentirà di conversare per 22 ore e promette una durata in standby di 31 giorni. Il ritorno nel mercato smartphone è atteso a Mwc 2017

Il ritorno di Nokia nel mercato della telefonia non è segnato dal debutto di uno smartphone evoluto, ma da un semplice telefonino: il nuovo Nokia 150. Infatti, HMD ha acquisito da Microsoft l’attività legata allo sviluppo e alla produzione di feature phone: il Nokia 150 nasce come dispositivo “nato per durare”, resistente, equipaggiato con un display da 2,4 pollici, tasti fisici, Bluetooth, radio FM, lettore MP3 e slot microSD.

Il nuovo Nokia 150 è un semplice telefonino
Il nuovo Nokia 150 è un semplice telefonino

Il device dispone di una batteria che, secondo HMD, consentirà di conversare per 22 ore e promette una durata in standby di 31 giorni. Arriverà sul mercato declinato in due modelli: una normale single-SIM e una dual-SIM. L’unica differenza consisterà proprio nel doppio slot SIM, e nel fatto che la batteria della versione dual, in stanby, dovrebbe avere un’autonomia di 25 giorni. Nokia 150 costa appena 26 dollari.

Ma HMD ha anche siglato un accordo di licenza con Microsoft per l’utilizzo dello storico brand  su smartphone e tablet per il prossimo decennio. Il ritorno del brand Nokia sugli smartphone di alta gamma è previsto al Mobile World Congress (MWC 2017), a Barcellona a febbraio.

HMD punta sul ritorno nel mercato degli smartphone, per compensare il declino nelle vendite di feature phone. L’azienda finlandese ritorna nel mercato smartphone con il sistema operativo Android, che oggi detiene l’85% di market share, secondo Idc. A trainare la crescita del 5.2% di Android sono i modelli low-cost e la diffusione del 4G nei Paesi emergenti: Google totalizzerà 1.2 miliardi di unità vendute con la sua piattaforma mobile open source.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore