Il nuovo Portale dei Servizi al Cittadino e alle Imprese del Comune di Asti

NetworkProvider e servizi Internet

La tecnologia Microsoft è alla base del nuovo Portale dei Servizi al
Cittadino e alle Imprese del Comune di Asti

Il portale è accessibile a partire dal 5 novembre. In questa prima fase il portale offre ai cittadini una serie di servizi on-line che consentiranno, ad esempio, di richiedere direttamente dal PC di casa una serie di autocertificazioni e consultare la propria scheda anagrafica o gli atti di stato civile. È inoltre possibile visualizzare le ultime delibere della giunta comunale, i bandi di gara, il bilancio e altre informazioni relative ai servizi del Comune. Nella seconda fase del progetto, che si svilupperà nei prossimi 12 mesi, verranno rilasciati ulteriori moduli e funzionalità più avanzate di interazione tra i cittadini e il Comune, grazie all’autenticazione per l’accesso ai servizi attraverso la Carta di Identità Elettronica che il Comune di Asti, uno fra i primi in Italia, fornirà a tutti i cittadini. A.P. Systems, partner Microsoft, ha sviluppato il portale su piattaforma WebSic2000.NET, che si integra attivamente e in modo autonomo con il sistema informativo del Comune di Asti, sfruttando tutte le potenzialità della tecnologia ASP .NET di Microsoft e di Windows Server 2003. La piattaforma permette all’utente di accedere in modo intuitivo ai servizi del Comune e consente una piena integrazione con il database dei servizi demografici, basato su Microsoft SQL Server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore