Il nuovo processore Intel Xeon.

Workspace

Intel ha presentato una nuova versione del processore Intel Xeon per server e workstation biprocessore, dotato di una cache on die di dimensioni raddoppiate rispettoa quella delle generazioni precedenti.

Il nuovo processore contribuisce a migliorare le prestazioni di oltre il 15% e garantisce la protezione dell’investimento in quanto è compatibile a livello drop-in con i sistemi precedenti. La cache on die è una riserva di memoria veloce che risiede sullo stesso chip del processore. I dati memorizzati in questa cache sono accessibili in modo più veloce rispetto a quelli memorizzati sul disco fisso o in altri tipi di memoria del sistema, consentendo di ottenere prestazioni più elevate, un throughput superiore per i dati e una maggiore capacità per l’utente. Il nuovo processore Intel Xeon a 3,06 GHz comprende 1 MB di cache di terzo livello con un bus di sistema a 533 MHz. È destinato ai server multifunzionali per l’hosting Web, il caching dei dati, i motori di ricerca, la sicurezza, i contenuti multimediali streaming e il computing a elevate prestazioni, e alle workstation per la creazione di contenuti digitali, il disegno meccanico ed elettrico, l’analisi finanziaria e la modellazione 3D. La nuova versione completa il più recente processore Intel Xeon MP introdotto a giugno, che offre scalabilità e un rapporto prezzo/prestazioni ottimale per le applicazioni di fascia enterprise e il data-tier di fascia media, tra cui logica aziendale, application server e database. Il processore Intel Xeon a 3,06 GHz con 1 MB di cache L3 è compatibile a livello drop-in con gli attuali sistemi progettati con i chipset Intel E7501 (per server) o Intel E7505 (per workstation), con le connessioni di rete Intel PRO Gigabit Ethernet e con i controller RAID Intel per server. Inoltre è compatibile a livello hardware con i sistemi dei principali fornitori e con i prodotti Intel per server con supporto per due processori Intel Xeon. Il processore Intel Xeon a 3,06 GHz con 1 MB di cache di terzo livello è già disponibile sul mercato mondiale al prezzo di listino consigliato di 690 dollari USA in lotti da 1.000 unità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore