Il nuovo programma di Adobe scatta con professionalità

Management

La società ha introdotto la versione beta pubblica di Adobe Lightroom

SAN JOSE, CA (USA). Inizialmente disponibile solo nella versione per Macintosh, a breve Adobe Lightroom sara’ distribuito in versione sia per Windows sia per Macintosh. Il prodotto completo e definitivo si avra’ nei prossimi mesi di quest’anno. Il programma permette di lavorare comodamente file di immagini in formato Raw, grazie a una piattaforma software degna di ricoprire i piu’ elevati livelli professionali in materia di fotografia. La prima uscita di Adobe Lightroom e’ stata in aprile 2005, allorquando il presidente Shantanu mostro’ al mondo le capacita’ grafiche dell’azienda. Oggi il programma, invece, e’ stato migliorato notevolmente, riuscendo a gestire senza problemi ben oltre 100 modelli di fotocamere digitali. Fra le varie opzioni, il software in esame consente di manipolare la dimensione e la posizione delle immagini e di salvare i file in Macromedia Flash, Adobe Portable Document Format e in formato Html. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore