Il nuovo virus potrebbe essere molto pericoloso

firewallSicurezza

Nuovo allarme sulla Rete. Questa volta si tratta di un virus che si propaga attraverso alcuni siti popolari.

Potrebbe rivelarsi alquanto pericoloso, sostengono alcuni esperti. L’allarme arriva dagli Stati Uniti, e precisamente dal Dipartimento per la sicurezza nazionale, che ha scoperto un nuovo virus che sfrutta due vulnerabilità di Internet Explorer. Il virus si propagherebbe attraverso i siti, all’insaputa dei loro gestori. In pratica, le vulnerabilità scoperte, consentono al server di installare un piccolo software sul nostro computer; questo programmino trasformerebbe, a nostra insaputa, la macchina in un trasmettitore di messaggi di posta elettronica. Il virus pertanto non sfrutta in questo caso la posta elettronica di per sè, ma proprio la rete e il collegamento a siti infetti. Il condizionale è d’obbligo, perché in realtà si sa ancora poco di come funziona il nuovo virus e non esiste al momento alcuna patch di supporto. Dietro, sostengono gli esperti, potrebbero esserci anche alcune associazioni criminali, si parla di bande russe, ma nulla di concreto è emerso finora. Per risolvere il problema, almeno per l’emergenza, gli esperti consigliano di disabilitare JavaScript da Internet Explorer, oppure di usare un browser alternativo. Anche se questo potrebbe comportare limitazioni nell’uso di Internet, rendendo invisibili molti indirizzi o parte di essi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore