Il P2p cresce soprattutto dopo il tramonto

Workspace

iPoque rilascia il suo Internet Study 2007, illustrando le statistiche di file sharing e Voip

Furtivo e notturno, il P2p cresce soprattutto dopo il tramonto: lo rivela l’ Internet Study 2007 di iPoque .

Il file sharing detiene la maggior parte del traffico Internet, dal 49 percento del Medioriente all’84 percento dell’Europa dell’Est, ma è di notte che fa il picco del 95 percento.

BitTorrent è il protocollo più usato, mentre eDonkey domina ancora nel sud Europa. Circa il 20% del traffico P2p viene cifrat o. I video fanno la parte del leone: con i titoli del momento, più pornografia e musica. Nell’Europa meridionale anche i giochi sono popolari sul file sharing.

Il Voice over IP (VoIP) fa solo l’1% di tutto il traffico Internet, ma è usato dal 30% degli utenti: per il 95% il VoIP fa rima con Skype (che eBay forse vuole vendere).

Tra i fenomeni emergenti c’è il file hosting: i servizi di RapidShare e MegaUpload, pur avendo un limitato numero di utenti, generano dal 4 al 9 per cento di tutto il traffico.

Il P2P, VoIP & Co. Internet-study 2007 è qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore