Il padre dell’"on demand" lascia Ibm e va in Emc

Aziende

Emc ha annunciato l’assunzione, in qualità di chief technology officer,
di Jeffrey Nick, uno degli ideatori della strategia "on demand" di Ibm

La campagna acquisti di Emc non si “limita” all’acquisizione di società, l’azienda di Hopkinton si accaparra anche uno dei più prestigiosi cervelli dell’informatica. È infatti entrato a far parte dello staff di Emc, nel ruolo di Chief Technology Officer, Jeffrey Nick, il quale ha lasciato Ibm nello scorso giugno dopo 24 anni di attività all’interno di Big Blue dove aveva conquistato il prestigioso titolo di Ibm Yellow. Annunciando l’assunzione di Nick, Emc ha dichiarato che il nuovo Cto assumerà un ruolo di primaria importanza nella definizione della strategia tecnologica della società e nell’evoluzione dell’impegno di Emc verso l’Information Lifecycle Management. Emc ha ricordato che Nick è stato uno dei principali ideatori dell’iniziativa “on demand” di Ibm e che ha lanciato la strategia grid computing di Big Blue: insomma un bel colpo per il rivale storico di Emc.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore