Il passato di Microsoft ostacola Vista?

Aziende

Il fatturato cresce a due cifre e anche nella ricerca online Microsoft recupera contro Google. A Denver Microsoft ha fissato le principali roadmap del 2008. Ma i buoni risultati di Vista nel consumer sono ancora oscurati dalla resistenza delle aziende ad abbandonare Xp Sp2 e dal boom di vendite dello stesso Xp. Troppo successo della ” vecchia” Microsoft rischia di appannare l’evoluzione del colosso di Redmond, impegnato nella svolta software più servizi

L’ultima trimestrale ha presentato cifre in crescita a due cifre, che dimostrano boom di vendite e utili. A Denver Microsoft ha illustrato nuovi servizi Live e ha annunciato che le roadmap di Windows Server 2008, Visual Studio 2008 e SQL Server 2008 sono fissate, mentre a slittare è solo Vista Sp1. Anche Windows Home Server è quasi pronto, poi sarà la volta del lancio di Dynamics Crm Live e delle novità dell’approccio integrato software e servizi. Mentre Microsoft evolve nell’ultimo anno di Bill Gates, gli osservatori osservano che resistono, anzi sono in pieno boom le vendite di Xp. Vista piace al consumer, ma il vecchio Windows attira ancora le imprese. Il successo di Xp e della più tradizionale Microsoft rischiano di appannare il futuro dell’azienda, che scommette nel binomio software più servizi, invece che nel solo software per i prossimi anni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore