Il Patch day di aprile risolve falla critica in Internet Explorer

ManagementMarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Microsoft apre ad Open Access

Microsoft sana vulnerabilità critiche in Internet Explorer e Remote Desktop Client

Il Patch day di aprile porta in dote aggiornamenti critici per Internet Explorer e per Remote desktop client. Un bollettino critico copre un rischio di esecuzione di codice da remoto, scoperto nel browser Internet Explorer, dalla versione 6 alla 10. Un’altra patch invece include la risoluzione di vulnerabilità in Microsoft Remote desktop client, che gira su Windows, dall’edizione XP a Windows 7.

Le patch di aprile vedono come priorità il bollettino MS13-028, che riguarda il browser IE. Le falle concernono anche Windows 8, Windows RT e Windows 7  a rischio di esecuzione di codice da remoto. Le patch di questo mese sono soprattutto legate a “legacy code”.

Se i vostri sistemi sono equipaggiati con le più recenti versioni di software, come dovrebbe essere, trattandosi dei programmi più sicuri, l’impatto del Patch day di aprile è  ridotto al minimo.

Altra patch critica è MS13-029. Il bug fix corregge un’esecuzione di codice da remoto, scoperto in Microsoft Remote desktop client su Windows XP, Windows Vista e Windows 7. L’ exploit di questa vulnerabilità prevede la visita di siti web che ospitino controlli ActiveX malevoli, secondo BeyondTrust.

Oltre alle patche critiche, Microsoft ha inoltre rilasciato importanti bollettini dedicayi a software come Sharepoint Servers 2013, Windows Defender e la componente CSRSS di Windows.

Microsoft Patch Day di aprile
Microsoft Patch Day di aprile

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore