Il Pc ha compiuto 25 anni, senza rughe

PCWorkspace

Il compleanno che ha segnato il primo quarto di secolo del computer si è
svolto lo scorso 12 agosto

Ne è passata di acqua sotto i ponti e di bit nei transistor dal 12 agosto 1981 quando Ibm lanciò il 5150, il Personal computer che sarebbe entrato nlla storia. Oggi il modello di Ibm sembra superato e ha l’aria di un reperto archeologico: con i Pc desktop o notebook di ultima generazione, gli utenti del Pc possono infatti estendere la portata del computer per inviare brani musicali ai sistemi di entertainment, vedere e condividere fotografie sul televisore, masterizzare registrazioni di programmi televisivi, video, musica e fotografie su Dvd o Cd, o trasferire questi stessi contenuti su notebook, media player portatili o Pda. Ma allora, al costo di circa 1500 dollari, l’Ibm 5150 aprì la strada al Personal computer che oggi noi conosciamo. Furono venduti 750mila esemplari in tre anni, superando le più rosee previsioni di Ibm. Un successo che dal 1981 ha spianato la strada alla diffusione del Pc sia in ambito domestico che lavorativo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore