Il Piemonte occidentale accende il Digitale Terrestre

AccessoriWorkspace

Torino e altri comuni del Piemonte spengono l’analogico per passare al Dtt. Lo switch over riguarda Rai Due e Rete4

Circa 3 milioni di piemontesi passano dal 20 giugno al Digitale terrestre, il 1 6 luglio analoga sorte sarà destinata al Lazio, il 10 settembre alla Campania.

Già otto milioni di italiani posseggono il ricevitore per il digitale terrestre: 2,7 milioni in più rispetto al 2008. Nel mese di marzo la Tv digitale terrestre in Italia deteneva il 10,8% del market share televisivo.

Ma con il passaggio dall’analogico al Dtt di Torino, Cuneo, Asti (tutto il Piemopnte occidentale), la quota di mercato del Digitale terrestre salirà inesorabilmente. Per ora lo switch over riguarda Rai Due e Rete4.

Lo switch off di tutte le regioni italiane si completerà nel secondo semestre 2012 con Sicilia e Calabria.

Leggi anche: Addio Tv analogica, senza Digitale terrestre integrato

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore