Il poker di TXT Polymedia

Aziende

Nell’ambito dei progetti di T-Government co-finanziati dal CNIPA, quattro pubbliche amministrazioni locali hanno scelto le soluzioni dell’azienda

I progetti riguardano lo sviluppo di applicazioni interattive per la Televisione Digitale Terrestre, compresi la gestione del centro servizi e del canale di ritorno. Come noto, con il termine T-Government si fa riferimento all’utilizzo della Televisione Digitale Terrestre per ampliare l’utenza dei servizi on-line offerti dalla Pubblica Amministrazione a cittadini e imprese. Con questi progetti le pubbliche amministrazioni locali perseguono l’obiettivo di portare sul televisore di casa proprie informazioni e servizi, quali: disponibilità di posti di lavoro e proposte formative, notizie ed eventi a carattere locale, informazioni ambientali, turistiche ed educative, e rapporti con la pubblica amministrazione. Tutto questo è possibile grazie alla nuova tecnologia della Televisione Digitale Terrestre. I progetti assegnati a TXT Polymedia sono coordinati rispettivamente da Regione Lombardia, Provincia di Genova, Comune di Bassano del Grappa e Comune di Como e verranno realizzati in collaborazione con le principali televisioni nazionali e locali. L’offerta di TXT Polymedia nel campo della Televisione Digitale Terrestre, ambito nel quale opera dal 2002, comprende oggi applicazioni interattive già in uso presso primarie società televisive, prodotti software specializzati per il Content Management Multicanale, soluzioni di business intelligence, realizzazione e gestione del centro servizi e del canale di ritorno, servizi di consulenza specialistica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore