Il polo del lusso Lvmh vince contro eBay: 1,7 milioni di euro di danni

Autorità e normativeNormativa

Un tribunale parigino ha stabilito che eBay dovrà pagare 1,7 milioni di euro per vendite non legali di profumi

Il lusso costa ancora caro per eBay. L’ultimo braccio di ferro tra eBay e Lvmh è costato salatissimo: il polo del lusso Lvmh otterrà 1,7 milioni di euro di danni dal sito di aste e e-commerce eBay, a causa di vendite non legali di profum i. Abuso di distribuzione selettiva.

La corte parigina ha bloccato le vendite su eBay France dei profumi di Christian

Dior, Guerlain, Givenchy e Kenzo.

Dopo la condanna al maxi risarcimento per contraffazione ai danni del colosso del lusso Lvmh, eBay ha segnato un punto a sua favore contro Tiffany nel luglio scorso e poi contro L’Orèal .

In passato eBay è stata condannata a un maxi risarcimento a Lvmh da 38,6 milioni di euro per aver consentito la vendita di merci contraffatte. eBay aveva poi dovuto sborsare 20.000 euro a Hermes, per aver permesso la vendita di merci contraffatte sul suo sito d’aste online. Ma la colpa della contraffazione sul Web, è di chi vende o di chi fa da tramite ? La sentenza statunitense su Tiffany ribaltava il giudizio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore