il portale rovesciato

Aziende

Un approccio originale alla gestione dei siti Web dei commercialisti viene proposto da AteneoWeb, giovane società piacentina che ne ha interpretato le esigenze

Commercialisti e consulenti del lavoro sono stati tra i primi ad adottare con profitto le nuove tecnologie informatiche e a usare Internet per svolgere la propria attività. Attenti a ottimizzare i costi, questi professionisti hanno difficoltà nella gestione dei processi di comunicazione, attività dispendiose che necessitano di conoscenze tecniche specifiche. Ora AteneoWeb ha trovato la soluzione, sviluppando un modello innovativo, quello del “portale rovesciato”, che consente al professionista di risparmiare, evitando attività tecniche che non gli competono sul proprio sito e salvaguardando la relazione con il cliente.

Il portale tradizionale fa da intermediario tra il cliente finale e il generatore di contenuti, nel caso di AteneoWeb, il cliente finale mantiene come punto d’accesso il sito del proprio fornitore di servizi professionali, ma il sito sarà arrichito in automatico da informazioni, moduli e aggiornamenti disponibili attraverso la propria comunità, sollevando il professionista dall’obbligo di aggiornamento e dall’invio periodico di moduli e documenti, comprese le rituali newsletter. Il professionista non perde il controllo del proprio sito e può decidere in modo autonomo l’impostazione, il look-and-feel e anche la parte di contenuti che intende gestire personalmente investendo il proprio tempo sui contenuti più di valore. Per chi non volesse gestire nemmeno questa parte, AteneoWeb mette comunque a disposizione un servizio di personalizzazione in outsourcing. Con la sola forza delle referenze e del passaparola l’iniziativa ha riscosso un notevole successo. A dicembre gli utenti Internet registrati e profilati hanno superato i 60.000, mentre gli iscritti alla newsletter sfiorano i 90.000: non necessariamente gli utenti sono tutti professionisti, molti sono addetti ai lavori delle Pmi.

Per utilizzare i servizi AteneoWeb non è indispensabile aderire al circuito, basta registrarsi sul portale www.AteneoWeb.com o su uno dei siti affiliati al circuito, per ottenere notizie di settore aggiornate in tempo reale, articoli e dispense, fogli elettronici e strumenti di lavoro, visure camerali e bilanci, segnalazione di eventi di formazione professionale e acquisti di libri professionali a condizioni di favore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore