Il Pre non arresta l’emorragia finanziaria di Palm. Addio a Windows Mobile

AziendeMercati e Finanza

Palm, nonostante il nuovo anti iPhone Pre in crescita a tripla cifra, è ancora in rosso. Palm ha venduto 823mila smartphone nel primo trimestre. Palm è pronta ad abbandonare Windows Mobile per il proprio sistema operativo WebOs

Il Palm Pre non ha fatto il miracolo nei conti di Palm: nonostante una crescita del 134%, Palm ha archiviato il suo ottavo trimestre in perdita.Nel primo trimestre Palm registra un rosso di 161.1 milioni di dollari, pari a 1.17 dollari per azione, con ricavi in calo dell’82% a 68 milioni di dollari.

Palm ha venduto 823mila smartphone Pr e nel primo trimestre, contro i 351,000 del quarto trimestre. Il Pre è in grande spolvero e Palm sta preparando il Pixi per lo shopping natalizio.

Palm è pronta ad abbandonare Windows Mobile per il proprio sistema operativo WebOs, che ha fatto la fortuna del Pre e su cui sarà basato il Pixi. Palm deve competere contro l’iPhone, i Blackberry e GPhone con Google Android.

Guarda: VIDEO: Palm Pre con Web Os

Leggi: La carica dei rivali di Apple: arrivano gli anti-iPhone

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore