Il primo Origami firmato Asus

LaptopMobility

L’Ultra-Mobile PC di Asus si chiama R2H

Con il nuovo ASUS R2H, mostrato in anteprima in occasione dello scorso CeBIT di Hannover, Asus annuncia Origami, la soluzione Ultra-Mobile PC all in one in grado di soddisfare ogni esigenza di mobilità. Dotato di webcam integrata e di un avanzato lettore biometrico di impronte digitali, il nuovo ASUS R2H regala libertà di movimento, assicurando in qualsiasi situazione la più elevata produttività, la possibilità di connettersi ad Internet e la sicurezza dei dati. L’Origami R2H di Asus rappresenta un’interpretazione delle ultime tecnologie di casa Intel e Microsoft. ASUS Security Protect Management (ASPM) sorveglia l’accesso al dispositivo e alla rete con una procedura di autenticazione multifactor integrata, gestita attraverso la funzionalità Single Sign On (SSO), che consente un semplice one-time log-in senza compromettere in alcun modo la sicurezza. Il lettore biometrico di impronte digitale integrato, inoltre, è in grado di identificare in pochi istanti il tessuto al di sotto della cute esterna, rendendo l’autenticazione dell’impronta meno suscettibile a difetti superficiali, nonché più sicura anche in caso di tentativi di falsificazione.Dotato di CPU Intel Celeron-M ULV da 900MHz ed equipaggiato con tutte le funzionalità oggi disponibili nell’ambito del mobile computing, ASUS R2H è davvero in grado di offrire il meglio in ogni situazione. Grazie alla webcam ad alta risoluzione e alla tecnologia Bluetooth

2.0 EDR (Enhanced Data Rate) built-in, la nuova proposta di ASUS assicura ampie opportunità di comunicazione interpersonale, oltre alla semplicità di collegamento ad altri device digitali. La funzionalità GPS integrata, opzionale su alcuni modelli, e l’antenna snodabile in quattro diverse angolazioni, inoltre, garantiscono la possibilità di una navigazione satellitare in tutta libertà, senza la necessità di utilizzare dispositivi e cavi aggiuntivi. Equipaggiato con sistema operativo Windows XP Tablet PC Edition, ASUS R2H assicura una completa interazione attraverso il suo ampio touch screen da 7 pollici TFT con risoluzione 800×480 punti, che consente anche la scrittura in modo naturale attraverso lo stilo fornito in dotazione. La nuova proposta di ASUS integra, inoltre, il nuovo software Microsoft Touch Pack appositamente sviluppato per gli UMPC, che garantisce un utilizzo intuitivo e la possibilità di scorrere i gruppi di applicazioni attraverso un’interfaccia ad icone, contribuendo a migliorare fruibilità e portabilità di ASUS R2H.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore