Il primo tablet Windows 8 di Samsung ha chip Intel

Dispositivi mobiliLaptopMarketingMobilityWorkspace

Anche se Windows 8 apre ai chip Arm, il suo primo tablet touch potrà mantenere il vecchio connubio WinTel. La conferenza sviluppatori (Build) apre a Anaheim

Alla conferenza sviluppatori (BUILD), che apre dal 13 al 15 settembre ad Anaheim (California), Samsung mostrerà il tablet ottimizzato per Windows 8, il nuovo sistema operativo di Microsoft in arrivo nel 2012. Il tablet Windows 8 che dovrà sfidare iPad (29 milioni di tablet venduti da Apple) più i tablet Android, avrà i chip Intel. Anche se Windows 8 apre ai chip Arm (ma anche Qualcomm, Texas Instruments e Nvidia), il suo primo tablet potrà mantenere il vecchio connubio WinTel. Il capo di Windows, Steven Sinofsky, dovrebbe mostrare il primo tablet Windows 8 con Samsung.

Microsoft sta svelando alcuni aspetti del prossimo Windows 8 sul suo blog Building Windows 8. Novità sono la sostituzione di Aero con i ribbon dell’interfaccia utente Metro; Windows 8 ridurrà i tempi di avvio, accendendosi in appena 8 secondi. Ma Windows 8 vuole soprattutto offrire un sistema operativo sia per il tablet touch che per il desktop. Windows 8 sarà il primo client OS di Microsoft ad includere un tool di virtualizzazione e avrà le apps di Windows Phone.

Samsung tablet Windows 8
Samsung tablet Windows 8 alla conferenza Build
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore