Il primo trimestre finanziario di HP

Aziende

I profitti sono superiori alle aspettative, grazie alleconomia di costo derivante dalla sua fusione con Compaq e dallaumentata domanda di stampanti e computer durante le vacanze natalizie

Nei tre mesi terminati il 31 gennaio, HP ha registrato profitti per 721 milioni di dollari, pari a 24 centesimi per azione, su vendite per 17,9 miliardi. Nello stesso periodo dellanno scorso aveva registrato profitti per 484 milioni di dollari, o 25 centesimi per azione, su vendite per 11,4 miliardi. Esclusi gli oneri di ammortamento e altre spese connesse allacquisizione, la compagnia ha guadagnato 877 milioni di dollari, o 29 centesimi per azione. Il risultato è stato superiore alle aspettative di Wall Street, che indicavano 28 centesimi per azione, di poco inferiore rispetto agli attesi 18,5 miliardi di vendite. A dicembre 2002, la compagnia aveva ridimensionato la previsione ufficiale per lanno fiscale in corso, prevedendo una crescita dal 2 al 4%, inferiore alle prime proiezioni che indicavano una crescita dal 4 al 6%. Per il secondo trimestre al compagnia ha confermato le previsioni degli analisti che 27 centesimi per azione. La fusione da 19 miliardi di dollari di HP con Compaq è stata completata a maggio 2002. In quel periodo cera chi dubitava che le due compagnie si sarebbero integrate facilmente o avrebbero generato le economie di costo promesse durante la difficile e lunga battaglia per laccordo. HP sta facendo progressi e continua a conseguire buoni risultati ha dichiarato Carly Fiorina, CEO di HP. Il primo trimestre rappresenta la nostra migliore performance in fatto di profitti globali, da quando è stata completata la fusione. Robert Wayman, CFO di HP ha dichiarato che 4 delle 5 divisioni sono ora in grado di generare profitto. Lunica eccezione è la divisione Enterprise Systems Group, che comprende server, sistemi storage e software, le cui vendite sono scese del 6%, per un totale di 3,7 miliardi di dollari. La divisione PC è diventata attiva per la prima volta dal 2000 le vendite in termini di unità sono calate rispetto al primo trimestre dellanno scorso, totalizzando 5,1 miliardi contro 6,3, ma hanno registrato una crescita del 2% rispetto al quarto trimestre 2002. Il profitto operativo della divisione PC è stato di 33 milioni di dollari, contro la perdita di 68 milioni registrata nel trimestre precedente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore