Il programma Apple iPhone Upgrade Program sfida le Telco

NetworkReti e infrastrutture
Il programma Apple iPhone Upgrade Program sfida le Telco
1 0 Non ci sono commenti

Secondo CCS Insight, i gestori di telefonia mobile devono reagire all’iPhone Upgrade Program di Apple

Insieme ai nuovi iPhone 6S, Apple ha presentato il programma iPhone Upgrade Program, un’iniziativa che permette di acquistare i nuovi iPhone senza passare dai carrier e che permette di cambiare iPhone ogni anno. Un programma che sfida le Telco.

Il programma Apple iPhone Upgrade Program sfida le Telco
Il programma Apple iPhone Upgrade Program sfida le Telco

Il programma permetterà ai clienti di effettuare l’upgrade al nuovo iPhone ogni anno al prezzo a partire da 32 dollari al mese, per 24 mesi, ma – lo sottolineiamo – con la possibilità di aggiornare lo smartphone annualmente. Lo ha annunciato Apple a San Francisco .

Secondo CCS Insight, i gestori di telefonia mobile devono reagire a questa nuova “provocazione”, in realtà un programma sostenibile ed interessante. T-Mobile USA ha messo in pre-ordine iPhone 6S a 20 dollari al mese per 18 mesi ed iPhone 6S Plus a 24 dollari al mese. Sprint accusa Aple di aver copiato il suo programma “iPhone Forever” che consente di effettuare l’upgrade in ogni momento al nuovo iPhone a 22 dollari al mese.

Apple vende anche iPhone 6S e iPhone 6S Plus a partire da 650 dollari.

I dispopsitivi comprati tramite il programma sono sbloccati, ma necessitano l’attivazione via AT&T, Sprint, T-Mobile o Verizon. Verizon è il primo vendor per vendite di iPhone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore