Il programma di Apple per sviluppare app entra in 70 istituti europei

Mobile OsMobilitySistemi OperativiSmartphoneWorkspace

Si chiama Everyone Can Code il programma completo progettato da Apple per aiutare tutti a imparare a sviluppare app mobile. Lo hanno adottato settanta tra istituti ed università europei

Sono settanta gli istituti e le università europei che hanno adottato Everyone Can Code. Qusto nome indica  il programma completo progettato da Apple per imparare a sviluppare app mobile che si basa sul metodo di studio dello sviluppo di applicazioni con Swift e offre agli studenti la possibilità di acquisire tutte le competenze necessario per intraprendere un percorso professionale con una voce importante in più nel proprio curriculum.

L’app economy ha generato 1,36 milioni di posti di lavoro in Europa e Swift è il linguaggio di programmazione Apple che ha permesso lo sviluppo di software di alto livello come le app più celebri di Airbnb, Kayak, TripAdvisor, Venmo e Yelp.

App Development With Swift è anche iBook disponibile gratuitamente per il download

Gli istituti di formazione coinvolti nell’iniziativa Everyone Can Code sono sparsi in tutta Europa: Regno Unito, in Germania, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Svezia, Danimarca, Norvegia, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Irlanda, Lussemburgo, Polonia e Portogallo.

Verrà proposto agli studenti il programma App Development with Swift  su un calendario annuale, perché il metodo è progettato da educatori e ingegneri Apple proprio con lo scopo di insegnare i principi del coding e dello sviluppo di app a studenti di ogni livello e con qualsiasi background.
  
Tim Cook, Ceo di Apple, ha commentato così l’iniziativa: “Il coding è una competenza fondamentale nell’odierno mondo del lavoro; grazie a Everyone Can Code, offriamo alle persone in ogni parte del mondo la possibilità di imparare e insegnare a programmare,” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. E da quando abbiamo presentato Everyone Can Code due anni fa, stiamo assistendo a un crescente entusiasmo nei confronti dell’iniziativa da parte di scuole di tutto il mondo, e sono sempre più numerosi gli istituti di formazione che integrano il nostro programma nelle classi”.

Tra le scuole che hanno aderito all’iniziativa, l’Harlow College nel Regno Unito proporrà il programma App Development with Swift ai suoi 3000 studenti – inclusi gli adulti in cerca di riqualificazione professionale, mentre il Chair for Applied Software Engineering dell’Università tecnica di Monaco, in Germania, si focalizza sull’utilizzo di Swift e ARKit per trasmettere agli studenti capacità imprenditoriali e concetti di software engineering con applicazioni pratiche e collabora con aziende locali, fra cui Bmw e Siemens, per garantire un insegnamento in linea con le effettive esigenze del mondo del lavoro.Infine l’istituto professionale a finanziamento pubblico Mercantec, in Danimarca, sta offrendo ai suoi tremila studenti l’opportunità di imparare a programmare prima di intraprendere una carriera in una delle imprese locali.