Il recruiting diventa intelligente

Management

Da Mindmotion un sistema web basato su reti neurali e teorie psicologiche

Dopo il web recruiting, arriva ora la ricerca del candidato basata sulAi, lintelligenza artificiale. Destinata al mondo aziendale, la nuova proposta viene da Mindmotion, una società che ha realizzato un inedito sistema on-line per valutare le risorse umane. Linnovazione introdotta da Mindmotion consiste nel fatto che si utilizzano tecniche di intelligenza artificiale (le reti neurali), abbinate a criteri psicologici di valutazione della personalità dei candidati. Secondo la società, il nuovo progetto garantirebbe un aumento del tasso di sicurezza relativo allindividuazione di un buon soggetto da assumere, che arriverebbe così al 93%. Denominata MindRecruitmrnt, la soluzione di web recruiting è disponibile in modalità Asp. Gli annunci delle posizioni richieste si trovano nellArea Candidato, riservata allinserimento di curriculum vitae/dati personali. Successivamente si accede a sistemi di autovalutazione emotiva/professionale, sulla base di test elaborati da medici psicologi. Il processo di selezione è quindi automatizzato. UnArea Azienda è invece disponibile sul sito www.mindmotion.it E qui che le aziende pubblicano le proprie offerte di lavoro, visionano i Cv inoltrati dai candidati e ricevono una graduatoria di quelli più adatti a ricoprire determinate posizioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore