Il Regno Unito censura Wikipedia

Autorità e normativeNormativa

Un nudo, scambiato per pornografia infantile, ha portato a bloccare l’accesso a una voce della popolare enciclopedia libera online. Anche Amazon a rischio

La copertina di un album, intitolato Virgin killer, degli Scorpions, ha provocato la censura di Wikipedia.

La liberale Inghilterra si comporta come la Cina, la Birmania e l’Iran, che censurano Wikipedia a causa di certi termini tabù (in Cina, democrazia, TienAnmen eccetera).

Gli Isp usano la black list dell’Internet Watch Foundation: e così la voce Virgin killer non è più accessibile al 95% degli utenti britannici. Iniziative e mobilitazioni contro la censura si stanno mettendo in moto.

Un nudo, scambiato per pornografia infantile, ha portato a bloccare l’accesso a una voce della popolare enciclopedia libera online: ora anche Amazon che vende questo album leggenda del rock, potrebbe finire nel mirino della censura.

L’importante lotta alla pedo-pornografia, se finisce in rotta di collisione con la libertà di espressione e con l’arte, rischia l’effetto boomerang.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore