Il risiko delle Tlc parla indiano

MarketingNetworkProvider e servizi Internet

Riparte il risiko delle Tlc? Qualcosa si muove. Oltre a Verizon-Vodafone, c’è l’indiana Sunil, pronta ad acquisire gli asset africani del gruppo kuwaitiano

L’indiana Sunil, di proprietà del tycoon Bharti Mittal, sta per mettere sul piatto 10,7 miliardi di dollari per acquisire gli asset africani del gruppo di tlc kuwaitiano Zain. Sta per nascere un nuovo gruppo globale delle comunicazioni mobili dei paesi emergenti? Può darsi.

Il risiko delle Tlc sta ripartendo alla grande. Indiscrezione di questi giorni è la voce di fusione fra Vodafone e Verizon Wireless, un’operazione da 120 miliardi di sterline.

In Italia, mentre Fastweb e Telecom Italia Sparkle cercano una via d’uscita dalla bufera giudiziaria capitata ad ex manager, presto riemergerà il nodo su Telecom Italia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore