Il ritorno del buon vecchio vinile

AccessoriWorkspace

Senza Drm i long-playing stanno vivendo una seconda gioventù

I VINILE long-playing stanno vivendo una seconda gioventù poiché gli appassionati di musica non ne possono più delle infinite beghe riguardo ai DRM. Stando agli ultimi dati di vendita , le vendite degli LP sono cresciute del 10% l‘anno scorso. La crescita delle vendite, mentre intanto i CD vendono sempre meno, è stata interpretata come una ripicca nei confronti delle etichette discografiche che hanno messo i DRM sui CD. Mentre c’è ancora chi sostiene che la qualità audio degli LP era migliore, c’era il non indifferente vantaggio tecnologico che ci potevi fare quello che volevi. Potevi installarti un giradischi sul tuo computer, ascoltare musica su qualsiasi stereo, e copiare i dischi su CD in modo da poterli sentire in macchina. Tutte cose che l’industria discografica ora ritiene ?pirateria?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore